immagini napoli sotterranea teatro greco romano vojagon

09

Giu
2019

Come visitare la Napoli Sotterranea | La guida completa

Posted By : Alessandro/ 185 0

Scopri ora come visitare la Napoli Sotterranea. Noi ci siamo stati e abbiamo vissuto una bellissima esperienza. In questo post vogliamo rispondere alla maggior parte delle domande che sorgono spontanee su questo luogo magico e misterioso.

  • COS’è E COME FUNZIONA
  • COME ARRIVARE, DOVE SI TROVA L’INGRESSO E COME ARRIVARE
  • QUANTO DURA LA VISITA E QUANTO COSTANO I BIGLIETTI
  • COME VESTIRSI
  • POSSO VISITARLA QUANDO PIOVE?
  • LA VISITA È ADATTA AI DISABILI? BAMBINI E CANI POSSONO ACCEDERE?
  • E SE SOFFRO DI CLAUSTROFOBIA?
la_vera.lu vojagon

la_vera.lu

Come visitare la Napoli Sotterranea – Che cos’è e come funziona

ll sito archeologico della Napoli Sotterranea è custodito a 40 metri di profondità, in un alternarsi di antiche cisterne e cunicoli che hanno subito lunghi periodi di abbandono prima di essere utilizzate come rifugio antiaereo e abitazione durante la seconda guerra mondiale. Effettuare questa esperienza significa camminare in 2400 anni di storia dai greci, ai romani fondatori di Neapolis, fino ad arrivare al periodo bellico. Potrai ammirare gli Orti Ipogei, un orto sotterraneo, e i resti di un teatro greco-romano inglobati da un’abitazione privata.

La visita è stata resa possibile dall’Associazione Napoli Sotterranea che da 30 anni si occupa della valorizzazione e conservazione di questo suggestivo luogo sepolto sotto 2000 anni di evoluzione urbanistica della città, senza aver mai ricevuto fondi pubblici nè privati.

Come visitare la Napoli Sotterranea – Dove si trova l’ingresso e come arrivare

L’ingresso ufficiale della Napoli Sotterranea si trova in Piazza San Gaetano 68. 

Questo è l’unico ingresso al percorso ufficiale e autorizzato dall’Agenzia del Demanio, gestito dall’Organizzazione Napoli Sotterranea che da più di 30 anni si occupa della valorizzazione e promozione di questo tesoro nascosto sotto la città. L’ingresso, alla sinistra della piazza, è facilmente riconoscibile come potrai vedere dalla foto qui sotto. La piazza affaccia proprio su via dei Tribunali una delle più famose della città.

Come arrivare dalla stazione:
  • prendi la  L1 della metropolitana, fermata Dante (da qui ci vogliono 8 minuti a piedi)
  • attraversa la piazza lasciandotela alle spalle imboccando via Port’Alba
  • procedi sempre dritto per le vie del centro fino a incrociare via dei Tribunali. Piazza San Gaetano si aprirà sulla tua sinistra, e lì troverai l’ingresso

Arrivare in auto è sconsigliato in quanto l’attrazione si trova in pieno centro e non ci sono parcheggi nelle immediate vicinanze.

come visitare la napoli sotterranea ingresso ufficiale vojagon

Come visitare la Napoli Sotterranea – Quanto dura la visita e quanto costano i biglietti

Alcune importanti informazioni:

  • La visita, rigorosamente guidata, ha una durata di circa due ore.
  • Il primo ingresso è previsto per le ore 10.00, l’ultimo per le ore 18.00 dal lunedì alla domenica. Il giovedì, su prenotazione per gruppi di almeno 10 persone, è possibile un ingresso extra alle 21.
  • il costo dei biglietti d‘ingresso è di 10€, pagabile direttamente all’ingresso.

Sul sito ufficiale non è possibile prenotare direttamente l’esperienza. La  prenotazione invece è obbligatoria in caso di gruppi superiori alle 10 persone. Trovi tutte le info e le modalità qui.

vojagon come visitare la Napoli Sotterranea residui bellici

Come visitare la Napoli Sotterranea – Come vestirsi

Per visitare la Napoli Sotterranea è consigliato portarsi un maglioncino da indossare nelle parti più umide, anche in giornate calde. Il percorso si sviluppa sotto terra e questo rende gli ambienti sempre freschi e umidi. Nelle giornate di pioggia alcune infiltrazioni possono rendere il terreno leggermente scivoloso per cui consigliamo di evitare infradito, ballerine o ciabatte. E’ sufficiente mettere ai piedi un normale paio di sneakers o una qualsiasi scarpa da tennis. Se decidi di affrontare la parte più stretta del percorso (facoltativa) che in alcuni punti è largo 40-50 cm, ti sconsigliamo grossi zaini. Anche i passeggini non possono essere introdotti, possono essere lasciati fuori ed essere recuperati all’uscita.

vojagon come visitare la Napoli Sotterranea le scale

Caro diario ti scrivo da… Napoli! Premi qui per scoprire le nostre impressioni sulla città

Come visitare la Napoli Sotterranea – La visita è adatta a disabili? Cani e bambini possono accedere?

La visita è adatta a chiunque, persone anziane comprese, in quanto i gradini da scendere nella fase iniziale e in quella finale, e in generale tutti quelli che si incontrano sul percorso sono bassi e semplici. I bambini di tutte le età sono i benvenuti. La napoli sotterranea non è purtroppo visitabile dai disabili in quanto le scale impediscono l’accesso a carrozzine e passeggini. Cani non ne abbiamo visti e in ogni caso non crediamo possano trovare interessante questa esperienza.

napoli sotterranea percorso facoltativo cunicolo vojagon
Un tratto del percorso facoltativo
immagini napoli sotterranea vojagon
Il percorso normale

Come visitare la Napoli Sotterranea – Posso visitarla quando piove?

Assolutamente sì. Trovandosi sotto la superficie del tessuto urbano la visita non risente in alcun modo del maltempo. Il percorso può rivelarsi leggermente più scivoloso in alcuni tratti per via delle infiltrazioni, ma se si segue quanto detto sopra su come vestirsi, non si riscontra alcun tipo di problema.

La Napoli Sotterranea è una soluzione perfetta in caso di maltempo.

orti ipogei napoli sotterranea vojagon
napoli sotterranea coltivazioni vojagon

Come visitare la Napoli Sotterranea – E se soffro di claustrofobia?

La visita alla Napoli sotterranea prevede una piccola parte di percorso che nonostante sia la più suggestiva, a nostro modo di vedere non è adatta a chi soffre di claustrofobia.

Ma c’è una buona notizia:

Il tratto un po’ più “claustrofobico” è facoltativo. Se lo si desidera si può sostare insieme a uno dei ragazzi dello staff e saltare la parte più difficile godendosi senza problemi tutto il resto che invece è alla portata di tutti, persone anziane comprese. Ci si ricongiungerà al resto del gruppo nel giro di 10 minuti per completare la visita.

A parte questo tratto che si fa con delle candele che creano un’atmosfera molto suggestiva, non ci sono altri grossi problemi. Gli spazi sono ampi (in alcuni casi alti fino a 5 metri e larghi  altrettanto) e facilmente percorribili.

vascha sotterranea napoli sotterranea vojagon
acquedotto greco romano neapolis vojagon

ARTICOLI CORRELATI:

Administrator

Scrivo, leggo, viaggio, suono, e poi riscrivo rileggo risuono e riviaggio ancora

Leave your comment

Please enter comment.
Please enter your name.
Please enter your email address.
Please enter a valid email address.