23

Ott
2018

Un giorno a Lazise e Bardolino | Lago di Garda

Posted By : Alessandro/ 1641 0

Lazise e Bardolino sono sicuramente l’ideale per un aperitivo o una romantica cena vista lago di Garda! Vi raccontiamo perchè…

COSA VEDERE

LAZISE:

  • lungolago
  • centro storico
  • porto antico
  • rocca scaligera
  • dogana veneta

BARDOLINO:

  • lungolago
  • centro storico
  • il porto antico
  • resti medievali
la_vera.lu vojagon

la_vera.lu

Si parte per il Lago di Garda! – Un giorno a Lazise e Bardolino

“Preparati, prendo le chiavi della macchina e partiamo!” Ci sono offerte che non si possono rifiutare e così, una mezzora più tardi, eravamo già in strada verso il Veneto, pronti a farci conquistare da due fra i borghi più belli del lago di Garda: Lazise e Bardolino. Un paio di ore di autostrada ed eccoci circondati da turisti stranieri (ormai è una costante) passeggiando sul lungolago di Bardolino.

bardolino lazise e bardolino vojagon città del vino porto antico

 Il paese del vino – Un giorno a Lazise e Bardolino

Bardolino è famosa per la produzione dell’omonimo vino,  un’eccellenza italiana, le cui viti vengono coltivate proprio nelle campagne del comune e in alcune di quelli vicini. Lazise e Bardolino sono famosi anche per un altro motivo: sul loro territorio infatti sorgono Gardaland, Caneva e altri famosi parchi divertimento.

lazise e bardolino vojagon città del vino centro storico

Bardolino e il suo lungolago – Un giorno a Lazise e Bardolino

Una moltitudine di fiori colorati, ulivi: il panorama sul lago di Garda è stupendo. E’ possibile percorrere il lungolago di Bardolino fino ad arrivare a Lazise, 6 km più a sud. Molti hotel, e altrettanti stabilimenti balneari, si affacciano su questo scenario ed è possibile nei mesi estivi prendere il sole o praticare sport acquatici, in particolare la barca a vela che qui  è molto diffusa. E’ difficile resistere alla tentazione di fermarci ad uno dei tavolini di qualche bar godendoci lo spettacolo, ma dobbiamo continuare la nostra visita nel centro storico.

lazise e bardolino vojagon centro storico di bardolino italia

Il porto di Bardolino e il centro storico – Un giorno a Lazise e Bardolino

A Lazise e Bardolino sono molte le ville e i palazzi affacciati sul lago di Garda e sono bellissime. Per noi sinceramente è stato impossibile non spiarle un po’ attraverso le cancellate maestose. Superando il porto, pieno di caratteristiche barche multicolori dove è impossibile non fare una foto, ci si avvia verso il centro storico, fra gelaterie, bar e ristorantini ma non prima di aver incrociato i resti delle antiche mura di cinta che proteggevano il territorio scaligero. Il centro storico di Bardolino è fatto di un susseguirsi di vie colorate  e parallele, dove è piacevole passeggiare. Camminando si incontrano molte costruzioni di evidente origine medievale, in particolare porta San Giovanni, una delle due che permettevano l’ingresso in città, e unica rimasta intatta. Ci spiace lasciare Bardolino…  ma è giunto il momento di raggiungere Lazise.

lazise e bardolino vojagon borgo di bardolino

Lazise: il comune più antico d’Italia – Un giorno a Lazise e Bardolino

Proprio così: Lazise è considerato il comune più antico d’Italia. Fu Ottone II, imperatore del Sacro Romano Impero, a concedere una serie di “privilegi” che garantirono al borgo libertà mai viste fino ad allora. Da quel momento Lazise, già importante sede di scambi commerciali sul lago di Garda, rafforzò la sua posizione indipendente. Sotto la dominazione scaligera vennero erette la rocca e le sue mura, che ancora oggi circondano il centro abitato.

lazise e bardolino vojagon porta di lazise italia lago di garda
lazise e bardolino vojagon lazise comune più antico d'italia

Il lungolago di Lazise – Un giorno a Lazise e Bardolino

Lazise e Bardolino sono molto simili e lo è in particolare il lungolago, fatto in entrambi i casi di ristoranti, bar e palazzi affacciati sull’acqua. Meno caotici di Sirmione (altrettanto bello come abbiamo scoperto qui, ma più turisticamente inflazionato), Lazise e Bardolino sono piacevolissimi da girare in lungo e in largo, ma solo dopo aver fatto una bella pausa ristoratrice.

lazise e bardolino vojagon lungolago di lazise

Il centro storico di Lazise – Un giorno a Lazise e Bardolino

Il centro storico di Lazise è un po’ più piccolo di quello di Bardolino e si gira più in fretta. Le mura di cinta, in gran parte ancora conservate, racchiudono tutto il paese regalandogli un’atmosfera medievale e suggestiva. Purtroppo la rocca scaligera non è visitabile in quanto proprietà privata ed è un vero peccato. Alcune delle quattro porte originali, che un tempo proteggevano il centro abitato con ponti levatoi e saracinesche, sono oggi ancora visibili. Famosa la Piazza Vittorio Emanuele con il suo caratteristico pavimento a quadratoni, con una bellissima prospettiva che guarda dritta il lago di Garda. Ora però dobbiamo andare al porto, il luogo simbolo del borgo, insieme alla rocca.

la rocca scaligera di lazise e bardolino vojagon
lazise e bardolino vojagon porto di lazise garda lake

Il porto di Lazise e la Dogana Veneta – Un giorno a Lazise e Bardolino

La vista sull’antico porto di Lazise è meravigliosa, fatta di palazzi colorati che racchiudono le barche ormeggiate al sicuro. Camminando intorno al perimetro a forma di U, superata la chiesa di San Nicolò, in fase di restauro, si raggiunge una delle costruzioni più emblematiche e ricche di storia dell’intero borgo: la Dogana Veneta. Gli spazi oggi sono stati recuperati e restaurati e sono sede di eventi privati. Un tempo però, questo edificio simboleggiava il confine tra la Lombardia e la Repubblica di Venezia. Nessuna merce poteva assolutamente fare ingresso in uno o nell’altro senso senza passare dai controlli eseguiti fra queste mura.

lazise e bardolino vojagon dogana veneta
lazise e bardolino vojagon spritz aperitivo lago di garda

Romanticismo, panorami e un pizzico di medioevo – Un giorno  a Lazise e Bardolino

Passare un giorno a Lazise e Bardolino rappresenta un’ottima scelta per chi ha deciso di passare del tempo sul lago di Garda ma cercando di uscire dalle solite mete turistiche. Sono due piccoli borghi con qualcosa di molto grande da dare. Romanticismo e panorami, conditi da un pizzico di medioevo sulla splendida cornice del lago, sono davvero imperdibili.

ARTICOLI CORRELATI:

Administrator

Scrivo, leggo, viaggio, suono, e poi riscrivo rileggo risuono e riviaggio ancora

Leave your comment

Please enter comment.
Please enter your name.
Please enter your email address.
Please enter a valid email address.