27

Set
2018

VARENNA | Il Castello di Vezio tra fantasmi, Medioevo e falconeria

Posted By : Alessandro/ 892 0

Il Castello di Vezio domina da secoli il promontorio alle spalle di Varenna. Da qui il panorama sul lago di Como è strepitoso. Il castello di Vezio però è famoso anche per un altro motivo, scopriamo insieme quale!

info utili

  • PREZZO DEL BIGLIETTO: 4 euro intero
  • DOVE PARCHEGGIO? A pagamento, in zona
  • QUANTO DURA LA VISITA? Un’ora circa
  • SONO AMMESSI I CANI? No, per non spaventare i rapaci
  • ORARI: variano in base alla stagione, meglio visitare la pagina ufficiale qui 
  • ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarpe da ginnastica
la_vera.lu vojagon

la_vera.lu

Come arrivare al Castello di Vezio – Varenna

A piedi o in auto | Come arrivare al Castello di Vezio – Varenna

Incuriositi dalle immagini e dai racconti di chi ci è stato e ci ha raccontato una vista sul lago di Como straordinaria, abbiamo deciso di visitare il Castello di Vezio. Ma come ci si arriva? Principalmente in due modi: in auto o a piedi dal centro di Varenna. Quella dell’auto è la scelta più comoda. Dal centro di Varenna infatti è possibile arrivare all’area di parcheggio del castello salendo e attraversando il territorio del comune di Perledo (vedi mappa qui sopra). La strada è ricca di tornanti e porta a un parcheggio a pagamento posto a 10 minuti a piedi dall’entrata del castello, al quale si arriva attraversando la frazione di Vezio, un piccolo agglomerato di case dal sapore di montagna. Se sei più coraggioso e atletico, parcheggiando presso il silos a pagamento di Varenna, un percorso di trekking abbastanza impegnativo, ma sicuramente suggestivo, ti porta al castello in 40 minuti a piedi. Noi per questioni di tempo abbiamo scelto di arrivare in auto.

castello di vezio ghosts fantasmi varenna

Un panorama straordinario sul lago – Castello di Vezio – Varenna

Attraversate le viette strette della frazione di Vezio si arriva dritti all’ingresso. Il biglietto d’entrata ha un costo di 4 euro per una visita della durata di circa un’ora. Ormai ci siamo un po’ abituati, dato che ci capita spesso, ma la maggior parte delle persone che abbiamo incontrato non era italiana, anzi, sono molti i turisti non connazionali che scelgono di salire fino a qui per una visita. Superato il viale iniziale costeggiato da sculture in legno di un artista locale, arriviamo a questa specie di terrazza sul lago di Como e capiamo benissimo perché tanti turisti stranieri: il panorama spazia da Bellagio al ramo del lago di Lecco, fino al ramo del lago di Como, passando da Menaggio, proprio di fronte, fino a vedere perdersi il lago dentro i monti a nord. Già solo per questo il Castello di Vezio merita di essere inserito di diritto nelle cose da vedere a Varenna. Ma un attimo, quelli cosa sono? Fantasmi!?

castello di vezio varenna vojagon fanstasmi

I fantasmi del Castello di Vezio – Varenna

Sì, hai visto bene: quelli sono proprio fantasmi, i fantasmi del Castello di Vezio! Se per noi adulti non sono per niente fonte di paura (anzi fonte di ispirazione fotografica), possono essere molto suggestivi per i bambini. In fin dei conti ci troviamo in un castello vero e proprio, che ha origini millenarie, ponte levatoio, torre di osservazione, mura di cinta, mancavano solo i fantasmi! L’installazione è permanente e sicuramente aggiunge fascino alla visita. I fantasmi sono distribuiti per tutto il castello e sono di certo uno dei motivi per cui questo è visitato, ma non sono l’attrazione migliore che è rappresentata invece dalla dimostrazione di falconeria.

castello di vezio como lake italy
castello di vezio varenna vojagon
castello di vezio varenna lago di como vojagon
castello di vezio varenna vojagon torre medievale castelli nord italia

La dimostrazione di falconeria – Castello di Vezio – Varenna

In orari prestabiliti (la lista completa la trovi qui) è possibile assistere a una dimostrazione dell’arte della falconeria. Presso il Castello di Vezio infatti, vivono alcuni rapaci diurni e notturni, nati e cresciuti in cattività. Ecco che l’esperienza della visita si fa quindi ancora più interessante, in particolar modo per i più piccoli, che hanno la possibilità di assistere a una mini lezione di falconeria e biologia di questi uccelli e di poterli osservare da vicino, volare sui cieli del lago di Como. In condizioni meteo avverse, come in caso di pioggia, di caldo o vento particolarmente forti, non viene fatta alcuna dimostrazione, proprio per salvaguardare la loro salute. Ora dobbiamo addentrarci all’interno della torre del castello, per raggiungere il punto più alto in assoluto e godere della vista migliore!

castello di vezio varenna vojagon falconeria
castello di vezio varenna vojagon dimostrazione di falconeria falconiere

Un po’ di storia, in cima alla torre del Castello di Vezio – Varenna

Un grosso portone di legno ci fa da ingresso, poi una scalinata in pietra ci collega al ponte levatoio, rigorosamente di legno, per farci entrare nella torre centrale. da lì si sale per arrivare in cima, dopo poche rampe di scale. Il Castello di Vezio sorge su una fortificazione di epoca romana, qualcuno ipotizza addirittura più antica, rimaneggiata nel tempo. La sua impronta attuale è chiaramente di stampo medievale, anche se venne ricostruito dopo essere caduto in rovina, negli anni ’50 del secolo scorso ad opera della famiglia Greppi. Fu un importante baluardo di difesa e avvistamento per diversi secoli, data la sua posizione dominante sul lago e la vicinanza con il borgo di Varenna. L’interno della fortificazione vera e propria si visita in pochi minuti, non essendo particolarmente grande. Ogni castello che si rispetti ha dei sotterranei, e anche il Castello di Vezio ne ha ed è li che ci stiamo dirigendo.

castello di vezio varenna vojagon la_vera.lu instagram castelli italia medioevo
castello di vezio varenna vojagon migliori castelli italia

I sotterranei e il giardino del Castello di Vezio – Varenna

I sotterranei oggi si presentano spogli, ma l’Associazione Turistica Castello di Vezio che si occupa della manutenzione e della gestione, ha in mente un progetto di valorizzazione che verrà attuato a breve. Una volta scesa la lunga scala arriviamo a un trivio che ci pone di fronte una specie di altare con ai lati due stanze, utilizzate come sede di mitragliatrici durante la seconda guerra mondiale. Nei giardini invece crescono ulivi (da cui si ottiene olio dop), castagni, agave, rosmarini, cipressi, noccioli e molte altre piante. E’ ora di andare, tornare verso il centro di Varenna per fare visita a una delle più belle ville dell’intero lago di Como: Villa Monastero.

castello di vezio vojagon italy landscapes varenna

Quanto tempo dura la visita? – Il castello di Vezio – Varenna

Lasciandoci alle spalle il Castello di Vezio ci sono da fare alcune considerazioni. Se non ci si lascia coinvolgere la visita può durare pochi minuti ma è necessario fermarsi un’oretta, in particolare se si decide di assistere alla dimostrazione di falconeria. La chiave di lettura però è tornare un po’ bambini, per fantasticare sul Medioevo, la falconeria, i fantasmi, il panorama. Solo con questa mentalità potrai vivere appieno tutte le opportunità che il Castello di Vezio ti offre!

ARTICOLI CORRELATI:

Administrator

Scrivo, leggo, viaggio, suono, e poi riscrivo rileggo risuono e riviaggio ancora

Leave your comment

Please enter comment.
Please enter your name.
Please enter your email address.
Please enter a valid email address.