vojagon villa carlotta tremezzo lcomo lake lago di como italy italia idee per il week end di pasqua

19

Giu
2017

COMO LAKE | L’IMPERDIBILE VILLA CARLOTTA

Posted By : Alessandro/ 2066 0

Villa Carlotta è una delle mete imperdibili del lago di Como. Capolavori di arte e talento umano sono custoditi in questa villa seicentesca, attorniati da uno strepitoso giardino botanico. Scopriamola insieme!

info utili e dove trovarla

  • SI TROVA A TREMEZZO, VIA REGINA, 2 (40 MINUTI IN AUTO DA COMO)
  • INGRESSO 10 EURO
  • RAGGIUNGIBILE CON IL BUS DA COMO LINEA C10 COMO-MEGAGGIO-COLICO 
  • RAGGIUNGIBILE IN BATTELLO CON “NAVIGAZIONE LAGO DI COMO” FERMATA VILLA CARLOTTA
  • TEMPO DI VISITA ALMENO 1 ORA
  • ORARI 9.00 – 19.30 ESTIVO. (PER TUTTI GLI ORARI PRECISI VISITA QUESTA PAGINA)
  • PARCHEGGIO GRATUITO E A PAGAMENTO NEI PRESSI

Tempo di lettura

3′

Villa Carlotta

Le origini

La vista dalla balconata centrale è straordinaria. L’imponenza, ma contemporaneamente la sobrietà della costruzione, sembrano vegliare su questo spicchio del lago di Como, quasi a volersene prendere cura. Se il sole lo concede il panorama è quasi paradisiaco, appoggiato con dolcezza ai bellissimi giardini all’italiana. La villa, eretta nel 1690 su commissione del Marchese Giorgio II Clerici, portava originariamente il suo nome. Villa Clerici passa poi nei secoli nella mani di diversi proprietari.

vojagon villa carlotta amore psiche como lake lago di como italy italia italy landscapes

Il principe Alberto di Prussia la donò nel  1847 alla figlia Carlotta in occasione del suo matrimonio. Da allora assunse il soprannome attuale. Durante la Prima Guerra Mondiale attraversò una fase di declino dovuta proprio allo status dei suoi proprietari. Non essendo italiani, e quindi nemici dello stato italiano in quel momento, fu soggetta a sindacato. Nel 1927 però nasce “l’Ente Morale Villa Carlotta” che oggi come allora gestisce la villa e i suoi giardini.

vojagon villa carlotta amore psiche balconata como lake lago di como italy italia italy landscapes

Tempi di visita e l’ingresso ai giardini, una cornice strepitosa – Villa Carlotta

Bellagio e i monti che circondano il lago sono lo sfondo della pittorica immagine che si può ammirare affacciandosi dalle sue balconate. L’ingresso ha un costo di 10 euro e li vale decisamente tutti. La visita richiede almeno un’ora e mezza, ma ti posso assicurare che perdersi fra le bellezze del giardino botanico e i saloni interni, cullerà il piacere della visita per almeno due ore. Noi ci siamo rimasti quasi tre. Il percorso guidato ci fa esplorare inizialmente la grande varietà del giardino: una numerosa serie di vialetti perfettamente tenuti, ti invita a perderti e scoprire l’incredibile quantità di specie presenti (500). Il clima del lago infatti aiuta le piante di Villa Carlotta, garantendo loro un habitat più favorevole alla crescita.

vojagon villa carlotta amore psiche como lake lago di como italy italia italy landscapes

Il Giardino botanico – Villa Carlotta

E’ facile immaginare Carlotta osservare il lago dall’alto del giardino all’italiana, in attesa di veder giungere i propri ospiti su una barca. E’ altrettanto facile immaginarli poi fare due passi rinfrescati dall’ombra dei pergolati di agrumi. Appena entrati si incontra una fontana con interessanti giochi d’acqua, per poi passare velocemente alla cosiddetta Valle delle Felci, molto scenografica. Nel tempo, una parte degli 8 ettari di giardino è stata dedicata a una sezione all’inglese, ma anche e soprattutto giapponese. Una scalinata dominata da un Torii, porta a uno spazio dove 25 specie di bambù, convivono con aceri del Giappone e un interessante percorso di canali di acqua appositamente costruiti.

vojagon villa carlotta amore psiche pergolato agrumi

Dopo i giardini, gli interni e le opere d’arte – Villa Carlotta

Siepi di camelie, 150 varietà di azalee, rododendri, rose, piante tropicali, palme, cedri, il giardino di bambù e conifere secolari sono solo alcune delle specie presenti. Visitarla durante le fioriture aggiunge ulteriore fascino a tutto il complesso. L’esterno però non è la sola attrazione di Villa Carlotta: numerose sono le sorprese che troviamo all’interno della costruzione, che ospita diverse opere d’arte di pregio, alcune riproduzioni di opere di Canova, come “La Maddalena” e “Amore psiche“. Troviamo le opere principalmente al piano terra, mentre al primo piano sono ricostruite le sale abitative. Molto bella la galleria che unisce tutte le sale superiori, e molto interessante l’elaborazione grafica dei soffitti in genere. Ma la visita non è ancora finita.

vojagon villa carlotta amore psiche canova lake como lago di como italy italia

Il Giardino Vecchio e la Fontana dei Nani – Villa Carlotta

L’area più antica detta “il giardino vecchio” si visita per ultima, ed è anche forse la più romantica. Platani secolari la custodiscono, fiori la colorano, mentre la fontana dei nani la rallegra. Nel complesso è possibile trovare un piccolo museo degli attrezzi agricoli, uno dedicato alla bachicoltura, e nel nostro caso anche una sezione dedicata agli strumenti musicali antichi. Una cosa molto simpatica  e divertente la panchina posizionata nei pressi della costruzione (non ti diciamo dove, questa è da scoprire), che è arricchita di tre paia di jeans ben riempiti: dalle gambe in giù danno l’impressione di essere seduti in compagnia di tre ragazzi, mentre in realtà non sono altro che vere e proprie fioriere! Insomma ecco un’idea per dare nuova vita ai tuoi vecchi jeans!

vojagon villa carlotta panchina como lake lago di como italy italia

Villa Carlotta è un capolavoro mondiale pronto a conquistarti. Un luogo di sobria ma impareggiabile bellezza, di straordinario gusto, in un meraviglioso contesto. Cosa stai aspettando?

ARTICOLI CORRELATI:

Administrator

Scrivo, leggo, viaggio, suono, e poi riscrivo rileggo risuono e riviaggio ancora

Leave your comment

Please enter comment.
Please enter your name.
Please enter your email address.
Please enter a valid email address.